In questa pagina si trovano ulteriori informazioni sulle varie piante che coltiviamo, insieme a una spiegazione dei simboli impressi sull’etichetta o sulla confezione.

Schlumbergera

La Schlumbergera è anche nota in Brasile col nome di Flor de Maio (fiore di maggio). In realtà è una pianta grassa, ma fiorita. I fiori sbocciano quando i giorni sono brevi e presentano incantevoli colori rossi, bianchi, rosa o arancioni. È una pianta originaria del Brasile, dove fiorisce molto modestamente sui tronchi degli alberi. Se correttamente curata, la Schlumbergera può continuare a fiorire per anni. Questa pianta non muore mai!

Questa pianta preferisce gli ambienti interni
Le aree parzialmente ombreggiate sono ideali
Questa pianta preferisce una temperatura di circa 18 °C
Annaffiare normalmente, mantenendo la terra umida
Fertilizzare 1 volta al mese
Non è adatta al consumo

Dianthus

Un garofano robusto che si può godere a lungo, perché fiorisce da maggio a ottobre. Il nome Dianthus deriva da due parole greche, Dios (a sua volta derivata da ‘Zeus’) e Athos (‘fiore’), e significa ‘fiore di dio’ o ‘fiore divino’. Questa pianta è adatta per i bordi nei giardini, ma è piacevolissima anche in vaso su una terrazza o un balcone. Il fragrante Dianthus preferisce essere posizionato in giardino in un luogo soleggiato e asciutto. Tanto più sole riceve, tanto più riccamente fiorisce.

Questa pianta può essere sistemata sia all'interno che all'esterno
Il pieno sole è ideale per questa pianta
Annaffiare normalmente, mantenendo la terra umida
Fertilizzare 1 volta al mese
Non è adatta al consumo

Ibisco

L’Hibiscus proviene originariamente dalla Cina e dal sud-est asiatico. Noto anche come ‘rosa cinese’, è una tipica pianta estiva. Questo fiore bellissimo e straordinariamente grande rende la pianta particolarmente colorata per un balcone o un patio. All’esterno, in pieno sole, le piante di ibisco continueranno a deliziarvi con questi splendidi fiori.

Questa pianta può essere sistemata sia all'interno che all'esterno
Il pieno sole è ideale per questa pianta
Annaffiare normalmente, mantenendo la terra umida
Fertilizzare 1 volta al mese
Non è adatta al consumo

Calibrachoa

Questa pianta dalla ricca fioritura e dall’aspetto coloratissimo predilige posizioni soleggiate, ma si adatta anche a luoghi leggermente ombreggiati. Per ottenere una fioritura costante e abbondante è necessario mantenere il terriccio umido. Non è indispensabile rimuovere i fiori appassiti: questa caratteristica rende la pianta facile da curare.

Il pieno sole è ideale per questa pianta
Annaffiare frequentemente (almeno 2 volte la settimana)
Fertilizzare 1 volta al mese
Non è adatta al consumo

Exacum Affine

Questa pianta piccola e dalla crescita compatta è utilizzata principalmente come pianta da appartamento, ma in estate, con un calore adeguato, sta bene anche all’aperto sul patio o in vasi e fioriere. L’Exacum, noto anche come ‘violetta persiana’, è un genere originario di Socotra, un’isola a sud dello Yemen. Quello che sorprende di questa pianta è che ha un fiore meravigliosamente profumato che rende felici le persone!

Questa pianta può essere sistemata sia all'interno che all'esterno
Il pieno sole è ideale per questa pianta
Annaffiare frequentemente (almeno 2 volte la settimana)
Fertilizzare 1 volta al mese
Non è adatta al consumo